Prezzo: DA EURO 1099
contattaci

VOLI ALITALIA DA CATANIA E PALERMO

PARTENZE: 09/05 – 06/06 – 27/06 – 11/07 – 18/07 – 08/08 – 22/08 – 12/09 – 26/09 – 10/10 – 31/10 – 07/11

ANDATA:CTA 10:20 FCO 11:35 / PMO 10:20 FCO 11:30 / FCO 13:30 TIA 14:55

RITORNO:TIA 15:45 FCO 17:10 / FCO 18:20 CTA 19:35 / FCO 18:10 PMO 19:20

1° giorno: Catania-Palermo/ Tirana Convocazione presso l’aeroporto di Catania due ore prima della partenza. Disbrigo delle formalità e partenza. Arrivo a Tirana e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Se il tempo lo consente visita al Museo Storico Nazionale di Tirana per una panoramica completa della storia albanese dalla preistoria ad oggi (ove non fattibile il primo giorno la visita al museo verrà effettuata l’ultimo giorno). Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

2° giorno: Scutari/ Kruja/ Tirana Prima colazione in hotel e partenza per Scutari, antica capitale dell’Illiria nel III secolo a.C. Si passeggerà nella zona pedonale rinnovata di recente. Visiteremo il Museo Fotografico Marubi con foto a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Partenza per Kruja, simbolo della resistenza albanese contro i Turchi, con a capo Scanderbeg. Soft Lunch a Kruja. Visita al castello dove si trovano il Museo di Scanderbeg ed un ricco Museo Etnografico. Passeggiata nel vecchio Bazar. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno: Ardenica/ Apollonia/ Valona Prima colazione in hotel e partenza per Valona. Sosta al Monastero di Ardenica, la cui costruzione risale al Medioevo. Si prosegue per l’antica città di Apollonia – situata sulla famosa Via Egnatia, costruita in onore di Apollo. Soft Lunch ad Apollonia. Si prosegue per Valona, dove si visita il Museo dell’Indipendenza. Arrivo in hotel a Valona, sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

4° giorno: Butrinto (patrimonio UNESCO)/ Argirocastro (patrimonio UNESCO) Prima colazione in hotel. Partenza per Saranda, attraverso la spettacolare riviera albanese, si nota il Parco Nazionale situato a oltre 1200 m s.l.m. Si continua verso Saranda con sosta al castello di Ali Pasha. Si prosegue con l’antica città di Butrinto, sito archeologico patrimonio dell’UNESCO. Soft Lunch a Ksamil. Arrivo in hotel ad Argirocastro, sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

5° giorno: Argirocastro (patrimonio UNESCO)/BERAT Prima colazione in hotel. Visita di Argirocastro, parte del patrimonio culturale dell’UNESCO e città museo. Visita al Castello medievale, con all’interno il Museo Nazionale delle Armi. Visita al Museo Etnografico.Si prosegue per Berat fermandosi per soft lunch durante il percorso. Arrivo a Berat e sistemazione nelle camere riservate. Eventuale tempo a disposizione. Pernottamento in hotel.

6° giorno: Berat (patrimonio UNESCO)/ Durazzo/ Tirana Prima colazione in hotel e visita al castello di Berat e al Museo di Onufri. Berat è conosciuta come la “città delle mille finestre”, è classificata come città-museo e fa parte dei siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Il Castello di Berat è di particolare interesse. Dopo la visita a Berat, soft lunch e partenza per Durazzo, una delle più antiche città dell’Albania (fondata nel 627 a.C.). Visita dell’Anfiteatro situato al centro della città moderna e del museo archeologico. Rientro a Tirana, sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

7° giorno: Tirana/ Catania- Palermo Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione dei partecipanti. Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia e fine dei nostri servizi.

La quota comprende Voli Alitalia da Catania o Palermo su Tirana e rientro, con scalo a Roma; bagaglio in stiva 23 kg; bagaglio a mano 8 kg; trasporto per visite ed escursioni come da programma; assistenza in aeroporto di arrivo; trattamento 6 colazioni + 5 soft lunch (zuppa o insalata + piatto principale + acqua minerale) + 1 cena in ristorante; guida/accompagnatore locale per le visite previste dal secondo giorno (guida e conduttore separati con gruppi di almeno 6 persone); assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende Tasse aeroportuali; pasti non indicati; altre bevande; ingressi circa €55 da pagare in loco; mance ed eventuali extra di carattere personale; eventuali tasse di soggiorno; assicurazione annullamento; tutto quanto non espressamente indicato nella “quota comprende”.