Prezzo: da € 650
contattaci

dal 30 dicembre 2017 al 3 gennaio 2018 ( 5 giorni – 4 notti)

30/12 • Catania-Atene

Al mattino convocazione in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Atene con volo speciale diretto. Arrivo nella tarda mattinata e visita della città: il Tour panoramico ci permetterà di ammirare la grande Piazza della Costituzione, (Sintagma) dove si trovano il Parlamento e il monumento del Milite Ignoto. Si passa poi per via Venizelou, dove si possono ammirare i monumenti neoclassici, l’accademia, l’università, la Biblioteca Nazionale e per via Erode Attico per vedere la residenza del Presidente della Repubblica e gli Euzoni con il costume nazionale. Quindi ci dirigiamo verso il luogo simbolo della città, l’Acropoli lungo la cui strada ammireremo l’Arco di Adriano, il Tempio di Giove e lo Stadio Panathenaico, luogo in cui si tennero i primi Giochi Olimpici dell’era moderna (1896). Arrivati all’Acropoli visiteremo il celebre Partenone, l’Eretteo, i Propilei e il Tempio di Athena Nike. Il tour si conclude con la visita del Museo Archeologico Nazionale, inaugurato alla fine del 1800 che custodisce una grandissima serie di reperti storici tra cui la maschera di Agamennone e l’Efebo di Anticitera. Al termine sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

31/12 • Atene/Argolide/Atene (Km 305)

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza verso la regione dell’Argolide con le sue ricchezze naturali e storiche. Si percorrerà la strada costiera arrivando al Canale di Corinto (breve sosta). Costruito tra il 1881 e il 1893, ha una lunghezza di 6.345 m e collega il Golfo di Corinto con il mar Egeo, tagliando in due l’istmo di Corinto. Proseguimento per Epidauro, piccola città greca dell’Argolide, inserita nell’elenco dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Visita del Teatro Antico, famoso per la sua acustica e ancora oggi utilizzato per accogliere rappresentazioni teatrali. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Micene e visita dell’antica Acropoli ubicata su un’altura rocciosa. Nel corso della visita si potranno ammirare la tomba di Agamennone, la famosa “Porta dei Leoni”; le Mura Ciclopiche che destano interesse soprattutto per la loro larghezza, che nella sezione a nord arrivano ai 14 metri. Rientro ad Atene nel tardo pomeriggio. In serata possibilità di partecipare a uno dei tanti gala di fine anno organizzati nei vari ristoranti della Plaka. Pernottamento.

01/01 • Atene

Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping nel tipico quartiere della Plaka. In serata possibilità di partecipare ad una cena con musica folkloristica in un ristorante caratteristico della Plaka, dove ogni sera Ateniesi e turisti si ritrovano in un clima festoso al ritmo del sirtaki. Pernottamento.

02/01 • Atene/Delfi/Atene (km 370) Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida e partenza per Delfi. Arrivo e visita della zona archeologica, anticamente uno dei principali luoghi di culto della Grecia e sede dell’oracolo del Dio Apollo. Con Atene ed Olimpia, Delfi è considerata la più importante zona archeologica dell’età classica. Pranzo in ristorante. Proseguimento della vista percorrendo la Via Sacra che conduce al santuario e al Tempio di Apollo centro della storia greca e meglio conosciuto per il suo famoso oracolo, quindi visita al Museo archeologico che conserva una importante collezione di reperti, come l’unico Bronzo dei Cocchieri, la sfinge dei Nassi e la statua di Antinoo, recuperati nel corso degli anni grazie ai continui scavi. Tempo a disposizione. Rientro ad Atene. Pernottamento.

03/01 • Atene/Catania Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo speciale diretto per Catania.

La quota comprende:

volo speciale diretto, franchigia bagaglio in stiva 20 kg, sistemazione in camere doppie con servizi privati trattamento come da programma, trasporto in bus GT, accompagnatore, guide locali ove previsto.

La quota non comprende:

assicurazione, le escursioni facoltative, gli ingressi ai monumenti, le bevande, le mance, gli extra e quanto non espressamente indicato nel programma, tasse di soggiorno da pagare in loco.