Prezzo: da 1098
contattaci

partenze da Catania  Giugno 01- 22  /luglio 13- 27 /agosto 03- 10- 17- 24- 31 / settembre  21 / ottobre 12

8 giorni – 7 notti

1° giorno | catania-Bucarest

Convocazione dei partecipanti in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto Blue air. arrivo a Bucarest, incontro con l’accompagnatore e trasferimento in hotel. cena e pernottamento.

2° giorno | Bucarest/cozia/sibiu (km 270)

Prima colazione in hotel e partenza per sibiu. sosta a Cozia per visitare l’omonimo Monastero del Xiv sec., conosciuto come uno dei complessi storici più antichi in romania, caratterizzato da elementi architettonici bizantini. Proseguimento per sibiu, Capitale europea della Cultura nel 2007. Pranzo in ristorante. visita guidata del centro storico, noto per il suo sistema di fortificazione considerato il più grande della transilvania, con oltre 7 km di cinta muraria della quale oggi si conservano importanti resti. si potrà ammirare la Piazza Grande con le caratteristiche case con i tetti dagli “occhi che ti seguono”, la piazza Piccola con il ponte delle Bugie e la imponente chiesa evangelica in stile gotico del Xiv sec. la chiesa è nota anche per il suo organo, considerato il più grande della romania, 10.000 canne. cena tipica a sibiel, con piatti locali e bevande incluse. sistemazione in hotel e pernottamento.

3° giorno | sibiu/Biertan/sighisoara/ targu mures/Bistrita (km 230)

Prima colazione in hotel e partenza per sighisoara. sosta a Biertan, villaggio fondato da coloni sassoni nel sec Xii. visita della chiesa fortificata, costruita nel punto più alto del villaggio, nel secolo Xiv, in stile gotico. oggi la chiesa fa parte del Patrimonio Unesco. Pranzo in ristorante lungo il percorso. arrivo a sighisoara, città natale del celebre vlad l’impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. visita guidata della più bella cittadella medievale della romania; la città fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UnesCo. risale in gran parte al sec Xiv, quando fu ampliata e rafforzata la costruzione, affrettatamente eretta dopo le distruzioni tartare del 1241. si conservano nove delle quattordici torri originarie. il più bello e conosciuto monumento della città è la torre dell’orologio che venne costruita nei secoli Xiii-Xiv. Proseguimento per Bistrita e breve giro panoramico della città di targu Mures, città rinomata per le sue piazze circondate da bei edifici dell’epoca della secessione, tra cui i piu maestosi: la Prefettura ed il Palazzo della Cultura. arrivo a Bistrita. sistemazione in hotel, cena e pernottamento

4° giorno | Bistrita/monasteri della Bucovina/marginea/ radauti (km 200)

Prima colazione in hotel. in mattinata partenza per la Bucovina, attraversando il Passo tihuta. visita guidata dei Monasteri della Bucovina, iscritti nel patrimonio mondiale dell’Unesco. si inizierà dall’importante Monastero di voronet del 1488, considerato il gioiello della Bucovina per il famoso ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, tra i quali spicca “Il Giudizio Universale”. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Monastero di Moldovita del 1532 e del monastero di Sucevita (1582-84) rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù” e per le sue imponenti mura di cinta. Sosta a Marginea, villaggio noto per i ritrovamenti archeologici di ceramica nera risalente all’età del Bronzo. Proseguimento per Radauti. Arrivo, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno | Radauti/Gole di Bicaz/ Miercurea Ciuc (km 350)

Prima colazione in hotel. Partenza per Miercurea Ciuc. Passaggio della catena dei Carpati, attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del Paese, lungo circa 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte 300-400 mt, passando accanto il Lago Rosso, lago originato dallo sbarramento naturale per lo scoscendimento di un monte, nel 1837; dall’acqua emergono i tronchi pietrificati dei pini. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio si raggiungerà la città di Miercurea Ciuc, attraversando il cuore della Transilvania. In serata sorpresa medievale nella fortezza Miko di Miercurea Ciuc. Visita della fortezza Miko che aprirà le sue porte con musica e degustazione di vini, dando la possibilità di vivere il vero fascino medievale del paese degli Szekleri. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno | Miercurea Ciuc/Brasov/ Castello Bran/Sinaia (km 165)

Prima colazione in hotel. Partenza per Brasov. Arrivo e visita di una delle più affascinanti località medievali della Romania. La visita comprende il Quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola romena (XV sec), la Biserica Neagrã (chiesa nera), la chiesa più grande della Romania in stile gotico e le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. Proseguimento per Sinaia, denominata la Perla dei Carpati, la più nota località montana della Romania. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

7° giorno | Sinaia/Castello Peles/ Bucarest (km 150)

Prima colazione in hotel. In mattinata visita del Castello Peles, residenza estiva del Re Carlo I, ricca di numerose statue, balaustre, vasi, fontane, nicchie e mosaici. Proseguimento per Bucarest. Arrivo, pranzo in ristorante. Intero pomeriggio dedicato alla scoperta della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università, la “Curtea Domneasca” e visitando il Museo del Villaggio, la “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. Cena in ristorante tipico con spettacolo folcloristico e bevande incluse. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

8° giorno | Bucarest-Catania

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Catania con volo diretto Blue Air.

20/4 – 30/6; 26/8 – 15/10 1.098

01/7 – 31/7; 21/8 – 25/8 1.160

01/8 – 20/8 1.230

la quota comprende • Volo diretto Blue Air • Franchigia di 1 bagaglio del peso max di 32 Kg • Sistemazione in camere doppie • Trattamento come da programma inclusa acqua minerale ai pasti • Trasporto in bus GT • Cena tipica a Sibiel (bevande incluse) • Cena tipica a Bucarest con bevande incluse e spettacolo folcloristico • Accompagnatore/guida parlante italiano • Ingressi ai monumenti

la quota NON comprende • Tasse aeroportuali euro 50 • quota iscrizione euro 37  • assicurazione euro 37 • Tassa di soggiorno da pagare in loco • Le escursioni facoltative • Le bevande non menzionate ai pasti, le mance, gli extra e quanto non espressamente indicato nel programma • Assicurazione.

o