Meravigliosa Giordania Tour Esclusivo con accompagnatore da Ragusa dal 8 al 16 agosto 2024 – prenota entro il 15 maggio

                   Scritta Meravigliosa Giordania

                           Tour Esclusivo con accompagnatore da Ragusa

             dal 8 al 16 agosto 2024

      9 giorni /8 notti

Un viaggio alla scoperta di una delle meraviglie del mondo; un tour unico che vi farà emozionare

per la bellezza di questi luoghi,per la cultura e le tradizioni di questo paese e per il calore della gente.

Un tour speciale per la passione, l’attenzione e la cura che mettiamo in ogni particolare che renderà questo viaggio indimenticabile

PROGRAMMA

1°GIORNO – Giovedì 8 Agosto 2024 :Ragusa / Catania – Amman

Ritrovo dei partecipanti, incontro con l’accompagnatore e trasferimento in pullman G.T. da Ragusa all’aeroporto di Catania; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con voli di linea via Roma Ita Airways – Royal Jordanian. Arrivo presso l’aeroporto internazionale di Amman, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la guida locale. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2°GIORNO – Venerdì 9 Agosto 2024: Castelli del Deserto – Amman

Prima colazione in hotel. Visita dei Castelli del Deserto costruiti dai califfi omayyadi nel VII e VIII secolo sia per il controllo delle terre che come luoghi di svago e di caccia. Qasr Kharana, costruito nel 711 d.C con scopi difensivi; Qasr Amra, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la bellezza e l’unicità degli affreschi di arte islamica che ricoprono tutte le superfici interne e per i mosaici colorati presenti in alcune stanze; Fort Al Azraq, costruito in basalto nero e usato da Lawrence d’Arabia durante la rivolta araba. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Amman. Visita di Amman, l’antica capitale del regno ammonita di cui sono conservate le massicce fortificazioni. Uno sguardo alla città vecchia e alla città nuova: la cittadella con i resti del Tempio di Ercole, il Palazzo Omayyade, il Teatro Romano (6000 posti) ancora oggi utilizzato per spettacoli, i musei, il Souk, la grande piazza degli ashemiti. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3°GIORNO – Sabato 10 Agosto 2024:Jerash – Ajloun – Amman

Prima colazione in hotel. Partenza per Jerash, la più affascinante delle città ellenistiche della decapoli e tra i siti archeologici più belli al mondo, dove visiteremo l’Arco di Adriano, costruito nel 129 d.C. per festeggiare l’arrivo dell’imperatore, la spettacolare Piazza Ovale, il Cardo Massimo, arteria principale della città, il Tempio di Artemide, il Teatro Settentrionale, la Cattedrale, il Ninfeo, il Teatro Meridionale. Pranzo in ristorante . Partenza per Ajloun. Attraversando la valle del Giordano, arriveremo al maestoso Castello di Ajloun (Qual’at Ar – Rabad), alto esempio dell’ingegneria militare arabo-islamica, fatto costruire da uno dei generali di Saladino nel 1184 d.C. per controllare le miniere di ferro locali e per difendere il nord del paese dalla minaccia dei crociati che, qui, furono definitivamente sconfitti nel 1214. Tra le caratteristiche principali del castello potremmo osservare, all’esterno, il fossato, il ponte levatoio all’ingresso principale, il cancello di accesso fortificato, l’impressionante torre esposta a sud e all’interno, un labirinto di passaggi coperti con volte, scale a chiocciola, lunghe rampe, stanze enormi adibite a sale da pranzo, camere da letto, scuderie. Rientro ad Amman. Cena in un ristorante tipico con musica dal vivo e balli tradizionali. Pernottamento in hotel.

4°GIORNO– Domenica 11 Agosto 2024:Monte Nebo – Mukavir – Kerak – Petra

Prima colazione in hotel. Partenza per il Monte Nebo, la montagna da dove Mosè vide per la prima volta la terra promessa; qui, vi sorge una bellissima chiesa con splendidi mosaici edificata dai francescani. Si prosegue per Macheronte, l’antica Mukavir, la roccaforte costruita da Erode il Grande che, dopo la sua morte, passò a suo figlio Erode Antipa. Questo è il luogo dove Giovanni Battista fu imprigionato da Erode e dove la bellissima Salomè danzò per il re dopo aver chiesto la testa del Battista. Proseguimento per Kerak. Pranzo in ristorante. Visita di Kerak ,città biblica dominata dalla fortezza crociata che dal 1132, anno di fondazione, resistette per 50 anni agli attacchi dei musulmani. Ogni fortezza ha caratteristiche proprie, ma poche possono vantare altrettanti episodi di cavalleria, coraggio e intrighi quanto la fortezza di Kerak. Con gli arabi divenne una città ricca e popolosa e, ancora oggi, mantiene la sua importanza strategica e commerciale. Proseguimento per Petra .Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

5°GIORNO – Lunedì 12 Agosto 2024: Petra

Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Intera giornata dedicata alla visita di Petra, l’antica Città Rosa, scavata nella roccia desertica, duemila anni fa dagli antichi Nabatei. Protetta per secoli da una catena montuosa accessibile solo attraverso una fessura tra le montagne nota come il Siq ,Petra era ammirata per la sua cultura, l’imponente architettura e l’ingegnoso complesso di dighe e canali. Petra ora è patrimonio mondiale dell’Unesco. È uno dei luoghi più belli al mondo; le sfumature cromatiche delle rocce (rosse e nere, verdi e azzurre), lasciano un ricordo indelebile nella mente e conferiscono al luogo un aspetto magico, quasi surreale. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. In serata possibilità di partecipare alla suggestiva escursione facoltativa di Petra by night.

6°GIORNO – Martedì 13 Agosto 2024:Petra – Beidha – Wadi Rum

 Prima colazione in hotel. Visita di Beidha (piccola Petra) pensata per ospitare le carovane provenienti dall’Arabia e dall’Oriente, che andavano fino in Siria e in Egitto. Ivi, i Nabatei scavarono grandiose grotte nell’arenaria e un piccolo santuario di Duthu Ashara, il loro dio principale. Proseguimento, attraverso la Valle della Luna, per il Wadi Rum, deserto molto suggestivo e autentica meraviglia geologica. Valli e dune di sabbia si alternano a un labirinto di rocce monolitiche, archi naturali, stretti canyon e fessure. I Nabatei, che dominarono la regione dal 300 a.C. al 200 d.C., hanno lasciato le loro tracce sotto forma di cisterne, canalizzazioni, luoghi sacri, scale scolpite nella roccia, disegni rupestri ed iscrizioni. Pranzo Sistemazione nel campo tendato. Nel pomeriggio escursione in fuoristrada tra questi splendidi scenari . Cena e pernottamento sotto le stelle nel magico deserto del Wadi Rum.

7°GIORNO – Mercoledì 14 Agosto 2024:Wadi Rum – Mar Morto

Prima Colazione . Attraverso la via del deserto, con i suoi squarci panoramici, arriviamo sul Mar Morto che deve il suo nome all’apparente mancanza di vita e alla depressione più profonda della terra (399 metri sotto il livello del mare). Formatosi circa 50.000 anni fa, lungo 76 km e largo 17 km, il Mar Morto è un grande lago salato circondato da aride colline che creano un paesaggio quasi lunare. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Pranzo. Pomeriggio a disposizione per relax e bagni sulle rive del mar morto. Cena e pernottamento.

8°GIORNO – Giovedì 15 Agosto 2024:Wadi Kharrar – Madaba – Mar Morto

Prima colazione in hotel. Partenza per Wadi Kharrar, il luogo del battesimo di Gesù. A seguire visita di Madaba, la biblica città mohabita di Medeba, famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini rappresentanti la mappa della Palestina. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento.

9°GIORNO – Venerdì 16 Agosto 2024:Amman – Catania / Ragusa

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con voli di linea Royal Jordanian / Ita Airways (via Roma). Arrivo all’aeroporto di Catania e trasferimento in pullman G.T. a Ragusa.

OPERATIVO VOLI

8 Agosto 2024

CATANIA – ROMA  11:40 13:10 / ROMA – AMMAN  15:55 20:35

16 Agosto 2024

AMMAN – ROMA  11:30 14:40 / ROMA – CATANIA 17:15 18:30

I nostri hotel:

Amman: Crowne Plaza Amman ***** (3 notti)

Petra: Petra Moon hotel **** (2 notti)

Wadi Rum: Sun City Camp – martian tents (1 notte)

Mar morto: Holiday Inn Resort Dead Sea***** (2 notti)

Tour Confermato

La quota comprende:

  • Trasferimento in pullman G.T. da Ragusa all’aeroporto di Catania e viceversa;

  • accompagnatore Sulle Ali del Mondo da Ragusa per tutta la durata del viaggio;

  • passaggi aerei con voli di linea nazionali Ita airways: Catania-Roma-Catania;

  • passaggi aerei con voli di linea internazionali Royal Jordanian :Roma-Amman-Roma;

  • franchigia bagaglio kg 23;

  • assistenza del nostro corrispondente in loco;

  • guida ufficiale parlante italiano per tutto il tour;

  • trasferimenti, visite ed escursioni in pullman G.T. ;

  • biglietti d’ingresso nei vari siti e musei indicati nel programma;

  • radioguide personali con auricolari durante le visite;

  • 2 ore di tour nel deserto del Wadi Rum in Jeep 4×4;

  • sistemazione in camera doppia con servizi privati in hotel 4* / 5* e Bubble/ Martian tents in campo tendato ;

  • trattamento di pensione completa negli hotel/ristoranti con inclusa acqua minerale ;

  • visto d’ingresso;

  • facchinaggio negli hotel ;

  • assicurazione Allianz Global Assistance: assistenza medica e bagaglio

La quota non comprende:

  • tasse aeroportuali;

  • mance;

  • assicurazione annullamento viaggio facoltativa pari al 6% del costo del viaggio (non rimborsabile);

  • tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

Giordania – Notizie Utili

- Documenti:per i cittadini italiani è necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità residua. Il visto d’ingresso, verrà rilasciato in aeroporto con l’assistenza del nostro corrispondente in loco;

- Vaccinazioni: nessuna vaccinazione è obbligatoria, si raccomanda di portare i medicinali di uso personale e creme protettive;

- Fuso Orario: la differenza è di 1 ora in più rispetto all’Italia, sia durante l’ora solare che l’ora legale;

- Valuta: la moneta ufficiale è il dinaro giordano (1 Eur = 0,77 Jod). Il cambio può essere effettuato nelle principali banche, negli uffici di cambio e in alcuni hotel. Accettate le maggiori carte di credito;

- Elettricità: la tensione della rete è a 220 V/50Hz. Si consiglia di portare un adattatore;

- Clima: un clima tipicamente mediterraneo nel nord del paese, un clima desertico nella regione centro-orientale e meridionale. Scarse le piogge, solo nella stagione invernale e limitate al nord del paese. In generale la Giordania è favorita dal clima mediterraneo che rende piacevole il viaggio in ogni periodo dell’anno. Primavera ed autunno: clima mite e vegetazione lussureggiante. Estate: clima caldo e secco ma non opprimente, con temperature massime di circa 30°C; Mar Morto e deserto del Wadi Rum circa 40°C; le notti sono generalmente fresche. Inverno: le temperature nel nord del paese vanno da minime notturne di 5° C a massime diurne di 15°C;

- Acquisti: il Medio Oriente è il regno dell’artigianato di ogni genere, da visitare i bazar ove si possono trovare articoli in ottone, legno, madreperla, vetro, argento, oro, ceramiche, vestiti e tappeti;

- Abbigliamento: si consigliano durante le escursioni abiti pratici e scarpe comode, occhiali da sole, crema solare e un copricapo. Abbigliamento leggero, senza dimenticare un pullover per l’aria condizionata, per la sera e per le prime ore del mattino;

- Cucina: in Giordania i piatti tipici sono a base di verdure e agnello, manzo e pollo allo spiedo o alla brace, fra cui il “mesaf”, composto da abbondante riso e pinoli su cui viene adagiato l’agnello. Altre specialità sono il “Kebab”carne di agnello o pollo tritato, il”kofta” composto da carne, pomodoro e altre spezie. I dolci sono preparati con pasta immersa nel miele, generalmente ripiena di pistacchi e nocciole;

- Mance: le mance in Giordania sono ben accette, e garantiscono di solito un servizio migliore